Rassegna di Street Art e cultura urbana /// Urban Re_Actions
Leo

Nato e morto almeno una settantina di volte, trascina ed estende il suo mondo pittorico, illustrativo, idiomatco, sin dall’infanzia fino a emergere dallo sconosciuto inaugurando la Via dell’Ironia, sciogliendo invece che innalzondo mura nel centro di Milano, insieme ad altri artisti emergenti. La prima via per la comunicazione e sana satira nel cuore di una città.

Prosegue la sua strada, letteralmante, dipingendola e innaffiandola con atti come Pan&Panico, cene Nella strada, organizzate mano nella mano con l’artista Marzia Mnt, sua compagna. Nuota a Milano, Roma, Bolgna, Ancona, Macerata, Amsterdam.

Nel 2014 effettua un laboratorio di streetart in tre licei di Ancona, mascherando l’asino che si nasconde dietro il mondo scolastico istituzionale.

Continua muovendosi.